Curriculum

40 anni di carriera
e di esperienza


In oltre quarant'anni di carriera ho pubblicato, in Italia e all'estero, diversi articoli tecnici, libri di saggistica e romanzi di narrativa. L'elenco completo è consultabile cliccando sulle voci nel menu di destra.

Per approfondire la conoscenza dei miei saggi e dei miei romanzi visitate la sezione I miei libri.


I momenti più importanti della mia carriera

  • 1972 - 1974

    Internato presso l'Istituto di Biochimica dell'Università di Padova (Prof. Lauro Galzigna)
  • 1974 - 1976

    Internato presso la Clinica delle Malattie Nervose e Mentali dell'Università di Padova, sede distaccata di Verona, (Prof. Hrayr Terzian)
  • 1975 - 1976

    Anno Accademico - Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Padova, con voti 110 su 110 e lode. Titolo della tesi: “Studio sperimentale di un nuovo derivato del GABA, utilizzabile come potenziale antiepilettico” (relatore: Prof. H. Terzian; correlatore: Prof. L. Galzigna)
  • 1976

    Dicembre Abilitazione alla professione medica
  • 1977 - 1979

    Medico ricercatore presso l'Ospedale Psichiatrico Provinciale di Arezzo nell'ambito dell'Unità Operativa del Progetto Finalizzato del Consiglio Nazionale delle Ricerche “Prevenzione delle Malattie Mentali” (responsabile dell'Unità Operativa: Prof. Agostino Pirella)
  • 1978

    Borsa di studio presso il Corso di formazione del C.N.R. e dell'O.M.S. “Metodologia epidemiologica per ricercatori clinici” svolto presso l'Università di Pisa. Docenti: Prof. C.Giuntini e Prof. R.Saracci Borsa di studio presso il Corso di formazione del C.N.R. e dell'O.M.S. “Metodologia epidemiologica per ricercatori clinici” svolto presso l'Università di Pisa. Docenti: Prof. C.Giuntini e Prof. R.Saracci
  • 1978- 1979

    Borsa di studio internazionale bandita dall'Organizzazione Mondiale della Sanità “Epidemiologia e Psichiatria Sociale”, Department of Mental Health di Ginevra coordinato dal Prof. Hassen Jablensky. Il corso di specializzazione si è svolto presso i centri di ricerca-OMS di: Aarhus (Danimarca), Londra, Oxford e Nottingham (Gran Bretagna), Mannheim (Germania Occidentale), Ginevra (Svizzera), Praga (Cecoslovacchia), Chandigar, New Dehli e Agra (India) Borsa di studio internazionale bandita dall'Organizzazione Mondiale della Sanità “Epidemiologia e Psichiatria Sociale”, Department of Mental Health di Ginevra coordinato dal Prof. Hassen Jablensky. Il corso di specializzazione si è svolto presso i centri di ricerca-OMS di: Aarhus (Danimarca), Londra, Oxford e Nottingham (Gran Bretagna), Mannheim (Germania Occidentale), Ginevra (Svizzera), Praga (Cecoslovacchia), Chandigar, New Dehli e Agra (India)
  • 1979 - 1980

    Anno Accademico - Laurea in Sociologia presso l'Università di Urbino, con voti 110 su 110. Titolo della tesi: “Dalle chiavi alla parola. Indagine sul ruolo dell'infermiere nella trasformazione dei servizi psichiatrici in Italia” (relatore: Prof. Giuseppe Abbatecola)
  • 1981

    Coordinamento del “Primo corso di metodi e applicazioni dell'epidemiologia psichiatrica” organizzato dall'Istituto Superiore della Sanità e dal C.N.R. e patrocinato dall'O.M.S.
  • 1980 - 1985

    Consulenza presso l'Assessorato alla Sanità del Comune di Roma con il compito di riorganizzazione, programmazione e coordinamento dei Dipartimenti di Salute Mentale e di organizzare Corsi di aggiornamento e formazione per gli operatori dei servizi pubblici di salute mentale
  • 1983 - 1988

    Responsabile scientifico dell'Unità Operativa del Comune di Roma, Assessorato al Coordinamento alle U.S.L., nell'ambito del Progetto Finalizzato del C.N.R. “Medicina Preventiva e Riabilitativa” diretto dal Prof. Ricci, Sottoprogetto “Malattie del Sistema Nervoso diretto dal Prof. Amaducci. Titolo della ricerca: “Istituzione di Registro Psichiatrico e valutazione degli esiti psicoterapeutici”
  • 1982 - 1985

    Componente del Gruppo Tecnico per la costituzione del Piano Psichiatrico Regionale istituito dall'Assessorato alla Sanità della Regione Lazio
  • 1984 - 1985

    Anno Accademico - Specializzazione in Psichiatria presso la Clinica Psichiatrica dell'Università di Padova diretta dal Prof. Luigi Pavan. Titolo della tesi: “Aspetti metodologici e valutativi di una ricerca epidemiologica svolta presso i servizi psichiatrici della Regione Lazio. Primi risultati” (relatore: Prof. L. Pavan)Anno Accademico - Specializzazione in Psichiatria presso la Clinica Psichiatrica dell'Università di Padova diretta dal Prof. Luigi Pavan. Titolo della tesi: “Aspetti metodologici e valutativi di una ricerca epidemiologica svolta presso i servizi psichiatrici della Regione Lazio. Primi risultati” (relatore: Prof. L. Pavan)
  • 1983 - 1985

    Membro del Comitato tecnico-scientifico per la programmazione socio-sanitaria della Regione Lazio
  • 1984 - 1985

    Consulente del CENSIS nell'ambito della ricerca “Indagine sulle politiche psichiatriche regionali”
  • 1985

    Membro eletto del direttivo del Consiglio Europeo della Federazione Mondiale della Salute Mentale e dal 1990. E' stato eletto membro del “Executive Board” di detto Consiglio Europeo
  • 1986

    “Temporary Adviser” dell'Organizzazione Mondiale della Sanità-Regione Europea per il gruppo di lavoro su “Servizi di Salute Mentale nei Paesi del Sud Europa”
  • 1986

    “Temporary Adviser” dell'Organizzazione Mondiale della Sanità-Regione Europea per il gruppo di lavoro su “Prevenzione del suicidio e tentato suicidio”
  • 1987

    Responsabile scientifico per la partecipazione italiana alla Ricerca Multicentrica Europea sul Tentato Suicidio (nominato dalla Regione Europea dell'Organizzazione Mondiale della Sanità)
  • 1987

    Membro dell'International Association for Suicide Prevention
  • 1988

    Membro del direttivo del Consiglio Europeo dell'International Academy of Law and Mental Health
  • 1989

    Membro del Direttivo nazionale della Società Italiana di Epidemiologia Psichiatrica; rieletto nell'ottobre 1991 per il quadriennio 1991-1995; nell'ottobre 1991 è stato eletto tesoriere
  • 1989 - 1991

    Responsabile scientifico (con il Prof. Giuseppe Vetrone) di una ricerca multicentrica dell'Istituto Italiano di Medicina Sociale, in collaborazione con la Cattedra di Igiene Mentale dell'Università di Roma, dal titolo “Indagine sugli effetti psicosociali della disoccupazione tra i giovani”
  • 1989 - 1991

    Anni Accademici - Professore a contratto di “Psichiatrica Sociale II” presso l'Istituto di Psichiatria e Psicologia Medica della Facoltà di Medicina dell'Università di Napoli
  • 1990 - 1995

    Membro dell'Unità Operativa del Dipartimento di Psicologia dell'Università di Trieste nell'ambito del Progetto Finalizzato del CNR “Fattori di malattia”, Sottoprogetto “Stress”, per la ricerca “Salute mentale e stress. Studio delle reazioni individuali da stress a diverse condizioni di precarietà lavorativa”
  • 1990 - 1995

    Coordinatore con il Prof. Sebastiano Bagnara, il Prof. Nedo Baracani e il Dott. Francesco Carnevale di uno “Studio longitudinale di valutazione delle variabili psicologiche e sociali connesse all'impatto lavorativo in un gruppo di giovani dell'area fiorentina”, Unità Sanitaria 10/E di Firenze, Servizio di Prevenzione Igiene e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro
  • 1991 - 1996

    Eletto membro del Direttivo nazionale della Società Italiana di Psichiatria Sociale e Vice-Presidente
  • 1991 - 1996

    Membro del Comitato Direttivo del Comitato Editoriale della Rivista “Epidemiologia e Psichiatria Sociale”
  • 1991 - 1996

    Membro del Comitato Direttivo del Comitato Editoriale della Rivista “Minerva Psichiatrica”
  • 1991 - 1995

    Consulente Associato del “Centre for Mental Health Services Development” del King's College, Università di Londra
  • 1992 - 1994

    Si è aggiudicato il posto di “ricercatore senior” bandito per avviso pubblico dall'Istituto Italiano di Medicina Sociale per la ricerca “Stress nel lavoro mediato da calcolatore in un campione di infermatici, tecnici ed ingegneri del software”, della quale sono responsabili scientifici il Prof. A. Beretta Anguissola e il Prof. S. Bagnara
  • 1992 - 1995

    Consulente dell'Osservatorio Nazionale per lo studio delle tossicodipendenze in ambiente carcerario del Ministero di Grazia e Giustizia
  • 1995 - 2000

    Professore a contratto di “Psichiatrica Sociale II” presso l'Istituto di Psichiatria e Psicologia Medica della Facoltà di Medicina dell'Università di Napoli
  • 1998 - 2002

    Professore a contratto di “Linguaggi e culture giovanili” presso il corso di laurea in Scienze della Comunicazione dell'Università di Siena
  • 2004 - 2014

    Direttore scientifico Scuola per Genitori a Vicenza, Treviso, Forlì, Cesena, Trento, Brescia, Terni, Oristano, Trapani, Terni, Parma, Modena, Trento, Alessandria, Torino, Varese
  • 2013

    Presidente della Giuria dei Letterati, Premio Campiello
  • 2013 - Oggi

    Ideatore e consultente "Progetto Geranio", Torino, gruppo Orpea Clinea
  • 2013 - Oggi

    Membro del gruppo G124 del Senatore Architetto Renzo Piano presso il Senato della Repubblica, guppo di lavoro "periferia"
  • 2014 - Oggi

    Consulente progetto "Scuola modello, aree ex Falck", Sesto San Giovanni. Progetto coordinato dall'architetto Renzo Piano
  • 2015

    "Premio La Tore Isola d'Elba", alla carriera
  • 2016

    Presidente della Giuria Premio Letterario Galileo Galilei

Pubblicazioni


In oltre quarant'anni di carriera ho pubblicato, in Italia e all'estero, diversi articoli tecnici, libri di saggistica e romanzi di narrativa. L'elenco completo è consultabile cliccando sulle voci nel menu di destra. Per approfondire la conoscenza dei miei saggi e dei miei romanzi visitate la sezione I miei libri.


Pubblicazioni —

CONFERENZE, SEMINARI, INCONTRI, EVENTI, WORKSHOP

Conferenze e incontri con Paolo Crepet: un format modulare ed interattivo. Riservato ad Imprese, associazioni, enti locali, scuole. Per organizzare conferenze, seminari, workshop, presentazioni libri visitate la pagina Contatti.